Oct 01, 2020 Last Updated 1:40 PM, Jul 15, 2020

Il Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio  Venerdì 27 maggio alle ore 11.00 terrà nei saloni del Grand Hotel Lamezia una conferenza stampa per illustrare le ragioni a favore del "Si" alla riforma costituzionale. Nella stessa occasione il Presidente Oliverio lancerà l'appello alla mobilitazione per una massiccia raccolta di firme a sostegno del referendum. 

"Le ragioni del Si per portare a compimento la riforma costituzionale interpretano la domanda di una Calabria che vuole cambiare.Ha dichiarato il Presidente della Regione.

Un sistema istituzionale più snello, meno paludoso – conclude Oliverio- è amico di una Calabria che vuole risalire la china. Le ragioni del Si sono le stesse che mi inducono a difendere e ad anteporre gli interessi della Calabria a qualsiasi tattica o alchimia politica. Il sì alla riforma è il si a 'prima di tutto la Calabria’ ".

Una presenza gioiosa e assai numerosa quella dei calabresi che oggi hanno partecipato alla manifestazione a favore del Si alla riforma costituzionale svoltasi in Piazza del Popolo a Roma. Tra di essi numerosi Sindaci, amministratori locali, consiglieri regionali e provinciali iscritti e simpatizzanti al Pd ed alle forze politiche, culturali e sociali che sostengono il Si alla Riforma “Renzi-Boschi”. In prima fila anche il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. “Siamo venuti oggi in Piazza del Popolo -ha detto il presidente della Giunta Regionale – per confermare, in modo gioioso, il nostro sostegno ad una riforma che costituisce un notevole passo in avanti in direzione dell’ammodernamento del Paese e del suo sistema istituzionale”. “Credo -ha aggiunto Oliverio- che dopo la grande manifestazione odierna, bisognerà moltiplicare in tutte le piazze d’Italia, nelle città, nei centri grandi e piccoli del nostro Paese la mobilitazione, perché i cittadini possano essere correttamente informati nel merito e confrontarsi sui contenuti di una riforma per molti anni è stata molto attesa e mai realizzata”. “Oggi in piazza del Popolo -ha concluso Oliverio- c’era la Calabria che vuole cambiare. Una comunità di uomini e donne, giovani e meno giovani che pensa e lavora al proprio futuro. E’ stata una bellissima festa di popolo. La presenza dei calabresi si è fatta sentire e, anche questo, è motivo di grande soddisfazione”.

Seguici su facebook